logo simone provenzano

 

Adegua il tuo sito web alla Cookie Law in Italia con la soluzione PJ-Cookie-Kit

Risorse per il tuo sito web

 

 

 

 

 

cookie law soluzione script banner

 

Ecco una soluzione tanto semplice quanto efficace per adeguare il tuo sito web alla cookie law in Italia.

Per chi non lo sapesse, il Garante della Privacy ha emesso delle norme che impongono a chi gestisce un sito web o un blog di informare i propri visitatori nel caso in cui il proprio sito web o blog faccia uso dei cookie. Non mi dilungo su cosa sia un cookie e su quali siano tutti i dettagli delle suddette normative, poiché è possibile trovare in rete ampia documentazione sull'argomento.
Il dettaglio a mio avviso più importante riguarda i cookie di profilazione, poiché è necessario impedire che questi vengano installati sul terminale dell'utente prima del suo eventuale consenso. Se sul tuo sito web sono presenti dei banner pubblicitari di Google AdSense, ad esempio, è possibile che questi installino cookie di profilazione. La stessa cosa può accadere per i pulsanti mi piace e condividi di Facebook, per i pulsanti di Twitter, quelli di Google+, per i box dei commenti, per le Google Maps, per i video di YouTube, ecc.
In altre parole, è necessario adoperare un blocco preventivo dei cookie in fase si apertura del sito, e consentire all'utente di scegliere se attivarli o meno.

 

 

 

Dopo essermi a lungo informato a riguardo ed aver valutato diverse possibili soluzioni, ho deciso di realizzare e mettere a disposizione un kit che consente all'utente di scegliere se accettare i cookie oppure no. Molti siti si limitano ad avvisare l'utente circa la presenza dei cookie, ma non consentono di scegliere se utilizzarli o meno e molto spesso non offrono il blocco preventivo dei cookie. Ad esempio mi capita frequentemente di visitare dei siti in cui viene mostrato l'avviso sui cookie, ma nello stesso vedo che i banner di AdSense o i pulsanti social sono già caricati e visibili. In altre parole questi siti installano da subito cookie di profilazione e quindi non adoperano alcun blocco preventivo. In teoria si potrebbero cancellare i cookie installati utilizzando le impostazioni del proprio browser, ma si tratta di un discorso che non ha nulla a che vedere con la tutela della privacy perché ormai saremo già stati profilati. Per fare un esempio concreto, è come se una persona ti stia spiando dalla finestra di casa tua e poi ti dica che se la mandi via non avrà più violato la tua privacy!
Con il kit che ho realizzato ti consento invece di tutelare la privacy dell'utente, facendo in modo che i cookie di profilazione non vengano installati fin quando l'utente non compie un'apposita e consapevole azione (cliccare sul pulsante OK, effettuare uno scroll della pagina, ecc.) per accettarli.

 

 

 

Per realizzare la mia soluzione sono partito dal plugin jQuery CookieBar, sviluppato dal team PrimeBox. Si tratta di un plugin jQuery mirato alla generazione di un avviso sui cookie, ma il bello di questo plugin è che consente un'ampia personalizzazione, ed in particolare consente di aggiungere, oltre all'opzione accetto, anche l'opzione non accetto. Più nel dettaglio tale plugin genera un cookie (tecnico) che, in base alla scelta effettuata dall'utente, può assumere rispettivamente un valore di tipo "accepted" (accettato) oppure "declined" (non accettato) .

A questo punto, sfruttando tali caratteristiche, basta scrivere pochissime righe di codice PHP in modo tale che vadano a leggere il valore del suddetto cookie e si comportino di conseguenza.
 In termini logici si istruisce il seguente comportamento:
• Se il cookie è stato impostato ed ha valore "accepted" attiva i relativi contenuti;
• Altrimenti (= se il cookie non è stato impostato oppure ha valore "declined") non attivare i relativi contenuti. In più, al posto dei contenuti non attivati, è possibile inserire qualcos'altro per riempire la parte vuota . In questa guida, ad esempio, ho scelto di inserire un messaggio che dice "Accetta i cookie per visualizzare questo contenuto". In questo modo l'utente si rende più direttamente conto che sta, per così dire, rinunciando a diversi servizi presenti nel sito.
In termini di codice si ricorre alla funzione "if" per verificare la scelta dell'utente, ed alla funzione "echo" per generare le porzioni di codice necessarie. Il codice completo è disponibile alla prossima pagina.
Nel mio sito io stesso ho adottato questa soluzione, e l'ho personalizzata in questo modo: non ho messo il pulsante "rifiuto", e la barra di avviso resta presente finché non si accettano le condizioni cliccando sull'apposito pulsante "OK" oppure effettuando uno scroll della pagina. Se l'utente decide di accettare i cookie, allora e solo allora si caricheranno tutti i relativi servizi. Se invece non vuole accettare i cookie può uscire dal sito senza essere profilato. Nella pagina della privacy policy non ho messo la barra di notifica perché no notato che nei dispositivi mobili a bassa risoluzione la barra può coprire gran parte dello schermo e quindi può impedire parzialmente o completamente la lettura dell'informativa. Questo non produce alcun effetto collaterale in quanto non ho messo nessun cookie di profilazione nella pagina della privacy policy, e tornando ad una qualunque altra pagina del sito la barra di notifica ricompare se i cookie non sono ancora stati accettati.
Se vuoi modificare le impostazioni della barra di notifica ti basta aprire il file "jquery.cookiebar.js"; verso le prime righe troverai tutti i parametri che puoi modificare facilmente secondo le tue esigenze. Ad esempio puoi scrivere il testo di avviso desiderato, scegliere quali pulsanti (accetto, rifiuto, informativa) mostrare o non mostrare, che testo scrivere nei pulsanti, come vengono accettati i cookie (click, scroll), ecc. L'unica cosa che ti consiglio di evitare è quella di mettere contemporaneamente il pulsante "rifiuto" e l'accettazione dei cookie su scroll. Questi due comportamenti sono incompatibili perché, se un utente decide di rifiutare i cookie, inizialmente la scelta va a buon fine, ma se poi continua a visitare il sito userà inevitabilmente lo scroll, e quindi accetterà i cookie senza che questa sia stata la sua reale intenzione. Per disattivare l'accettazione dei cookie su scroll, apri il file "jquery.cookiebar.js" ed imposta "acceptOnScroll: false".

 

PAGINA 1 PAGINA 2 PAGINA 3

 

 

Simone Provenzano

 

 

 

 

 

Privacy e Cookie